Si accettano scommesse

Quanto scommettiamo che impazzirò entro le prossime ore? Io ci scommetto qualunque cosa, perché è praticamente una certezza ormai. Fra una settimana è il compleanno di mio padre, con mia madre e mia sorella abbiamo deciso di prendergli un kit per trapano nuovo visto che lui, con quell’affare, ci lavora parecchio. Ogni domenica si rinchiude in cantina e da quassù sentiamo trapanare per ore, non si sa bene cosa a dire il vero. Insomma, si diletta di modellismo e bricolage, ogni tanto porta dalla cantina qualche oggetto strano costruito da lui che non ha, di solito, molta utilità pratica, ma se lo fa essere contento, sono felice, anzi siamo tutte felici.

Insomma, sto vagliando migliaia di trapani e kit senza capirci assolutamente niente e totalmente in solitudine. Mia madre e mia sorella non mi hanno aiutata per niente quando ho chiesto loro una mano, dicendomi che quella che ne capisce di internet sono io. Sì, di internet, non di trapani! Io non so neanche a cosa serva, so solo che budget abbiamo e basta, per il resto mi sto affidando alle recensioni che trovo e alle parole strane che, a quanto pare, rendono un trapano migliore di un altro come per esempio il mandrino. Non so cosa sia, ma ho capito che deve essere buono.

Insomma, ho chiamato mia sorella ieri per chiederle di venie a guardare con me: risultato deludente e poco concludente, come sospettavo. Mi ha detto vai al sito che ci dicevi ieri e guarda lì, qualcosa trovi. Il sito che dicevo ieri era Amazon, evidentemente mia sorella non sa pure che esiste, dato che quando devo ordinare qualcosa le chiedo sempre se le serve niente e se la risposta è affermativa faccio un ordine unico.

Come andrà a finire? Andrà a finire che farò ambaraba cicci coccò tra tre trapani con kit che sceglierò a caso in base al budget, sperando che sia quello giusto. Ecco come andrà a finire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *